Biografia

La biografia di Tiziano Siggillino – (Restaurant Manager)

 

Tiziano Siggillino, originario della Basilicata, definita come un paese aspro e dolente, Foto di Tiziano Siggillino - Restaurant Managermontuoso benché affacciato sul mare, terra immersa in un tempo mitico fatto di magia e di forte religiosità, patria di un antico popolo italico, i lucani.

La passione per l’accoglienza nasce frequentando l’Istituto Alberghiero di Matera durante una visita di orientamento scolastico riservata agli studenti delle scuole medie. Da quel momento intuisce che quella sarebbe stata la sua scuola e poi il suo lavoro.

Dopo una formazione importante in Italia, Tiziano Siggillino arriva alla Rosetta a Roma (1 Stella MichelinMichelin) con Massimo Riccioli Chef di livello internazionale, uno delle massime autorità nel campo della cucina di mare.

Dopo una breve esperienza a Manhattan, New York in un ristorante di cucina italiana, fatta per migliorare la conoscenza della lingua inglese e per la voglia di conoscere il mondo ed allargare la propria cultura, ritorna in Italia in Toscana, terra che ha profondamente permeato ed influenzato molti aspetti e momenti della sua vita familiare e professionale a Castellina in Chianti (SI), Al Gallopapa (1 Stella Michelin Michelin), successivamente sempre in Toscana a San Casciano in Val di Pesa (FI) inizia la collaborazione con le famiglie Salcuni & Santandrea della Tenda Rossa (2 Stella Michelin Stella Michelin  Michelin), storico ristorante che da più di 40 anni sta emozionando gli amanti del bello e del buono con grandi successi gastronomici.

Nel 2012 inizia l’esperienza al Castello del Nero Hotel & Spa, un boutique Hotel nel cuore del Chianti, a Tavarnelle in Val di Pesa (FI), gestendo il ristorante La Torre (1 Stella Michelin Michelin).

Nel 2018 inizia la collaborazione con il ristorante Cum Quibus (1 Stella Michelin Michelin) Chef Alberto Sparacino a San Gimignano (SI).                                                                           

La voglia di confrontarsi con realtà e sfide importanti è insita in tutto quello che fà, per questa ragione ha fatto a 40 anni uno stage da uno dei più grandi Maestri della cucina italiana, ossia Gaetano Trovato Patron del ristorante Arnolfo (2 Stella Michelin Stella Michelin Michelin) a Colle Val d’Elsa (SI).                  

Eccoci ad oggi, ha iniziato a collaborare come Restaurant Manager da Dicembre all’Osteria Perillà (1 Stella Michelin Michelin) a Rocca d’Orcia (SI).                                        

Il progetto è molto ambizioso come lo è del resto chi lo ha ideato, l’Ing. Pasquale Forte. 

La voglia di imparare è rimasta la stessa del ragazzino che si innamorò dell’arte dell’accoglienza, che porta uno zainetto capiente sempre con sé, pronto per nuovi viaggi ed occasioni di crescita, come quella appena terminata presso il ristorante Da Vittorio (3 Stella Michelin Stella Michelin Stella Michelin Michelin) della famiglia Cerea a Brusaporto (BG). Ancora una volta vuole dimostrare a se stesso di essere all’altezza di certe sfide.   Il viaggio continua…